Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Quando è sconsigliato l'uso di calze elastiche?

Vi sono alcuni casi in cui è sconsigliato l’uso di calze elastiche per uso medicale, in particolare:
  • dermatiti locali, eritemi, necrosi
  • stripping, edemi polmonari, innesti
  • disturbi vascolari di origine cardiaca
  • gambe con circonferenze accentuate
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.
Le calze compressive per uso medicale hanno una durata massima d’uso di 6 mesi. Non superare la data di scadenza indicata sulla confezione.

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Siglacom - Internet Partner